PULIZIA VENTILAZIONE

Ferretti & Co. SA è in grado di effettuare il monitoraggio e la relativa bonifica e sanificazione dell’intero sistema di trattamento d’aria sia centralizzato che a singoli split o fan coils per garantire una migliore qualità dell’aria che respiri. 
I nostri tecnici hanno messo a punto un progetto che permette contemporaneamente un enorme risparmio economico sulla manutenzione dei sistemi aeraulici assieme ad un monitoraggio chimico e microbiologico certificato semestralmente con verifiche ed analisi.

QUALITÀ DELL'ARIA

L’inquinamento dell’aria nei locali chiusi è uno degli argomenti più dibattuti negli ultimi anni soprattutto per le numerose infezioni che colpiscono le vie respiratorie e che vengono attribuite alla presenza di condizionatori d’aria mal funzionanti o sporchi. Una delle malattie più conosciute è la legionella, malattia che tende a svilupparsi soprattutto in ambienti dove è mal funzionante il sistema di condizionamento, di trattamento e umidificazione dell’aria o di ricircolo delle acque.
Le strutture maggiormente a rischio sono quelle dove sono presenti impianti di condizionamento complessi e di dimensioni maggiori rispetto a un’abitazione come ospedali, ristoranti, fabbriche alberghi, ecc.
Una delle cose ritenute molto importanti per la purificazione dell’ambiente, prevista anche dalla legge, è la pulizia delle batterie degli impianti, dei filtri e l’igienizzazione dei condotti di areazione che sono il luogo di accumulo della gran parte di batteri presenti nell'aria e che sono pericolosi per la salute.
Il decreto n. 81 del 9 aprile 2008 prevede la messa in opera di accorgimenti per preservare la sanità del microclima. Si ribadisce l’importanza di effettuare controlli periodici di manutenzione e igienizzazione degli impianti di condizionamento e purificazione dell’aria per salvaguardare la salute delle persone che frequentano o lavorano nei locali.

CHECK UP

Nelle condutture di aereazione c’è la possibilità che si formino accumuli pericolosi di muffe, funghi, batteri e pollini che creano pericolose condizioni igieniche per la salute e vanno ad interferire con la qualità dell’aria in circolo nell’impianto.

ANALIZZIAMO IMPIANTI E DIAMO DETTAGLI SULLO STATO DELL'ARIA

I processi operativi per il sistemi di trattamento dell’aria fan-coils e split comprendono:

  • L’ eliminazione dello sporco utilizzando un aspiratore specifico per le polveri dannose che garantisce la raccolta dei residui eliminando la possibilità di dispersione negli ambienti interni. Questi aspiratori hanno un sistema di filtrazione e recupero polveri tali da contenerle ed evitare che vengano rimessi in circolo sia nelle condotte di aerazione che nei locali che usufruiscono del sistema di condizionamento. Tutto quello che viene prelevato durante la pulizia sarà poi smaltito secondo le leggi e le norme vigenti.

  • La pulitura tramite il vapore a secco dei filtri, delle batterie e del canale di condensazione garantiscono la sterilizzazione e la pulitura totale dell’impianto e dei suoi componenti.

  • La pulitura tramite il vapore a secco dei filtri, delle batterie e del canale di condensazione garantiscono la sterilizzazione e la pulitura totale dell’impianto e dei suoi componenti.

  • L’ utilizzo di prodotti disinfettanti e deodoranti (approvati dall’EPA) che vengono installati all’interno degli impianti con graduale rilascio per il rinnovo e la purificazione dell’aria



I condizionatori presenti nelle strutture confinate svolgono funzioni di controllo della temperatura ma anche di filtrazione di tutte le particelle che sono presenti nell’aria da qui ne deriva che all’interno di essi vi sia un accumulo di contaminanti chimici e batteriologici che rendono l’impianto fonte di inquinamento. Questo oltre a creare problemi igienico-sanitari, determina anche un costo maggiore per la gestione di tutto l’impianto, diminuendo l’efficienza di tutto l’impianto e velocizzando la corrosione di tutto il sistema.
La misurazione delle polveri sottili che escono dall’impianto è lo stato iniziale di verifica dello split. Una volta analizzate le polveri si passa alla pulitura e disinfettazione della struttura esterna, all’asportazione dei filtri grossolani per poi passare alla liberazione dalle polveri della batteria di scambio termico. Tolte le polveri si immette una schiuma detergente che va a togliere in modo totale tutto lo sporco ancora presente. Successivamente tutte le superfici vengono trattate con attrezzature che oltre a creare getti di vapore a secco che sterilizzano la struttura, aspirano tutto lo sporco residuo presente nelle parti meno accessibili. Alla fina del processo, tutto l’impianto viene disinfettato con un sanificante e con delle compresse disinfettanti a graduale rilascio posizionate nelle canale di scolo. Lo stesso processo di pulizia e igienizzazione viene effettuato per i fan coils.

ELIMINIAMO IL RISCHIO DI STAGNO DEI CATTIVI ODORI NEI BAGNI

Pulizia della colonna di ventilazione dei bagni. Ci occupiamo della pulizia delle colonne di ventilazione dei bagni. Contattateci per qualsiasi informazione sui nostri servizi di pulizia delle colonne di ventilazione. Immagini raffiguranti lo stato iniziale di ostruzione della colonna di ventilazione e il danno provocato alle mura del bagno.

© 2020 by FERRETTI & CO. Proudly created by Tona Industries

  • Facebook

H24: +41 91 8574451